Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
Storia di Bisegna

Il paese di Bisegna, di antichissime origini, è posto su uno sperone roccioso all’inizio della Valle del Giovenco, dove il fiume omonimo ha le sue sorgenti, in posizione strategica per l’osservazione ed il controllo della valle, che da sempre ha rappresentato una delle più importanti vie di penetrazione verso la Marsica interna. Il paese attuale si è formato a partire dai secoli XI°-XII° quando, in seguito al generale fenomeno dell’incastellamento, si iniziarono a costruire i paesi in posizione alta, sulle colline, sulle cime o a mezza costa dei monti, circondati da mura. Vedi sezione STORIA

Stampa la notizia: Storia di Bisegna

Galleria fotografica

In questa sezione si possono ammirare le foto e le cartoline che ritraggono il territorio del Comune di Bisegna con le sue Chiese, i suggestivi scorci paesaggistici ed i caratteristici vicoli del paese medievale ... Vedi sezione  ALBUM FOTOGRAFICO

Stampa la notizia: Galleria fotografica

Il centro storico

Il centro storico presenta un abitato compatto e ancora abbastanza ben conservato, con portoni e finestre riquadrate in pietra, e diverse emergenze architettoniche che meritano di essere viste. Esso è organizzato essenzialmente intorno a due vie, una principale posta in alto, via V.Emanuele, chiamata anticamente via di Sopra, lungo la quale erano le porte di ingresso e dove si ritrovano, tra l’altro, le costruzioni più importanti: la torre medioevale ed il palazzetto baronale ai lati di piazza Torre e la chiesa di S.M.Assunta. Piazza Torre era la prima antica piazza del paese, ma ... Vedi sezione STORIA

Stampa la notizia: Il centro storico

San Sebastiano

Da alcuni reperti e da logiche deduzioni, si può ragionevolmente supporre che questo abitato immenso nel verde del Parco nazionale D'Abruzzo Lazio e Molise, magari con un nome diverso dall'attuale San Sebastiano, esistesse già da molti secoli. 
Lo stesso Arciprete sostiene che l'origine dell'abitato di San Sebastiano deve riportarsi all'arrivo dei Benedettini nella Valle del Giovenco, i quali, ottenuta la terra lungo il fiume, edificarono li il loro monastero attorno al quale, come era costume, venne prontamente a formarsi il primo abitato che prese il nome ... Vedi sezione  LE FRAZIONI

Stampa la notizia: San Sebastiano

 

Segnalati

 

Territorio

 
Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane ) Clicca per approfondimenti ( Terre Marsicane )
 

Team sviluppatori | Grafica e Redazione | Copyright